Concluso il viaggio attraverso il Portogallo, paese di navigatori e viaggiatori; una terra affascinante che non manca di  stupire con la varietà dei suoi paesaggi, distese di ulivi, spiagge dall’acqua cristallina, scogliere selvagge, villaggi di pescatori, città vivaci e ricche d’arte.
Abbiamo assaporato un’atmosfera dove il tempo sembra non essere passato, visitando incantevoli borghi e molti luoghi riconosciuti dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Con il manubrio a Nord, siamo entrati nella confinante Galizia per immergerci in una dimensione che solo il suo  capoluogo Santiago de compostela  può trasmettere. Un’esperienza molto positiva ed un itinerario davvero originale da ripetere in futuro.